Siglato accordo tra Conflavoro PMI e Ente Nazionale per il Microcredito

credito

Capobianco: “Per salvaguardia PMI, primario un celere accesso al credito”

È stato siglato il protocollo d’intesa tra l’Ente Nazionale per il Microcredito e Conflavoro PMI per la realizzazione di attività di formazione ed educazione finanziaria e per la diffusione della cultura della microfinanza.

L’accordo è stato firmato dal Presidente ENM, Mario Baccini e il Presidente di Conflavoro PMI, Roberto Capobianco, Presenti all’incontro anche il Dott. Sandro Di Castro, Presidente di Conflavoro PMI Roma e Tiziano Talarico, Presidente nazionale Giovani imprenditori dell’associazione.

 Il Microcredito è un Ente pubblico non economico che persegue la mission di favorire l’accesso al credito per la creazione di impresa attraverso la promozione degli strumenti di microfinanza, assistenza tecnica, ricerca, formazione e la diffusione di buone pratiche.

 

Il commento di Mario Baccini

“La sinergia tra l’Ente Nazionale per il Microcredito e Conflavoro PMI rafforza e amplifica la possibilità di promuovere gli strumenti della Microfinanza e le buone pratiche per lo sviluppo dell’autoimprenditorialità. Questo accordo darà nuova linfa alla ripresa economica nel quadro di un sostegno operativo a un’economia sociale e di mercato sostenibile come impone l’Agenda2030. Il lavoro che la rete di Conflavoro PMI sarà in grado di organizzare sul territorio potrà a buon diritto contribuire a rinforzare il tessuto economico fatto di piccole e medie imprese su cui si fonda, da sempre, l’economia nazionale” ha dichiarato Mario Baccini, Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito, a margine della firma.

 

Conflavoro PMI: “Al lavoro per favorire investimenti e sviluppo”

“L’intesa con l’Ente Nazionale per il Microcredito evidenzia la vicinanza e l’impegno costante di Conflavoro a sostegno delle PMI. Un impegno mai affievolitosi – spiega il Presidente Roberto Capobianco – nemmeno durante la fase pandemica più acuta. Anzi, in realtà crescente proprio per rispondere alle sempre più impellenti e gravose necessità di chi fa impresa. Tra queste, senza dubbio è primario un più celere e semplice accesso al credito per gettare le basi di una programmazione immediata di investimenti e sviluppo. Grazie alla sinergia con ENM le aziende associate a Conflavoro PMI avranno dunque questo ulteriore vantaggio, con esperti settoriali di finanza e tutoring in grado di guidarle nei vari passaggi”.

 

Talarico: “Accordo fondamentale per i giovani imprenditori”

“Per i giovani che si avvicinano all’autoimprenditorialità – commenta Tiziano Talarico – i problemi da superare sono numerosi e la microfinanza può risolverne molti non solo in fase di startup. Come Direttivo Giovani stiamo dando il massimo per facilitare e sostenere le nuove partite Iva. Soprattutto sotto gli aspetti di formazione, gestione manageriale e ricerca fondi. Ma avere a fianco anche l’ENM è senz’altro una spinta in più per aprire il cassetto dei sogni e trovare il coraggio e la forza di dar vita a quell’idea imprenditoriale”.

Breaking News In evidenza Nazionali Notizie

Lascia un commento