Alternanza Day, per fare impresa e incrementare l’occupabilità giovanile

Appuntamento giovedì 10 maggio. Obiettivo principale è raggiungere l’alta qualità nell’alternanza scuola-lavoro 

Le Camere di commercio della Toscana, in contemporanea da tutte le sedi, realizzano la seconda edizione dell’Alternanza Day. Si tratta di un’iniziativa nazionale di orientamento al lavoro e alla creazione di impresa. Nel concreto, un’occasione interessante di confronto e scambio di esperienze utili a incrementare l’occupabilità dei giovani.

Contribuiscono all’Alternanza Day istituti scolastici, università e centri di ricerca, ministero dell’Istruzione. E ancora: ordini professionali, centri per l’impiego, Anpal, associazioni di categoria, imprese e, infine, studenti.

Durante l’incontro saranno presentati gli strumenti e le attività che le Camere di commercio offrono per diffondere le pratiche di alternanza scuola-lavoro di qualità.

Si parte da Excelsior, un sistema di rilevazione dei fabbisogni occupazionali. Si tratta, in sostanza, di uno strumento di orientamento per la definizione di percorsi formativi coerenti con le professioni più richieste, i profili più critici da reperire, le nuove competenze del mercato del lavoro.

Un approfondimento specifico, poi, sarà dedicato alle nuove funzioni del Registro per l’alternanza (RASL) dedicate ai tutor scolastici e aziendali e all’integrazione con la piattaforma del MIUR.

Durante la giornata, inoltre, saranno illustrati i progetti e le attività della Camera di commercio di Lucca per il prossimo anno scolastico. Spazio anche alla presentazione del bando camerale per l’erogazione di voucher in favore delle imprese ospitanti i percorsi di alternanza, a partire da quelli in corso.

L’Alternanza Day si svolgerà nella sede della Camera di commercio di Lucca, nel centro storico cittadino in Corte Campana, 10. L’evento, gratuito, si svolgerà dalle 15 alle 17.30.

Breaking News Dal Territorio Notizie

Lascia un commento