BUON LAVORO AI SINDACI ELETTI: METTANO AL CENTRO DELLE LORO AZIONI LE IMPRESE DEL PROPRIO TERRITORIO.

Auguro un buon lavoro a tutti i nuovi sindaci eletti e a quelli riconfermati , dichiara Roberto Capobianco, Presidente Nazionale di Conflavoro Pmi. Fare il sindaco dei nostri comuni, in questo momento storico è un compito delicato ed arduo. Chi come voi è stato investito di tale ruolo, sa quanto duro sarà il vostro lavoro e solo con la passione e la determinazione si potranno raggiungere gli obiettivi e i programmi prospettati in questi giorni caldi di campagna elettorale.

Il mio auspicio è che i primi cittadini mettano al centro delle loro azioni le imprese del proprio territorio, perche è solo dalle aziende che può ripartire il lavoro e il benessere dell’intera comunità locale. Mi auguro che pensino alle Piccole e Medie Imprese, agli imprenditori e ai loro lavoratori, facendo tutto quanto è in loro potere per poter dar dignità e fiducia per il futuro nostro e dei nostri filgi.

Non si lavori solo per le politiche di sostegno, ma si investa nelle politiche attive imprenditoriali, semplificando le burocrazie locali e supportando e spronando i propri concittadini a far impresa. In Italia abbiamo migliaia di capaci imprenditori che fanno più belle e attrattive le nostre città, migliaia di piccoli commercianti che rendono più sicuri e puliti i nostri quartieri, menti eccellenti dell’ imprenditoria che possono far distinguere il vostro territorio per unicità e bellezza, non dimenticateli e dategli ascolto! Saranno al vostro servizio e dell’ intera comunità.

Un augurio trasversale, quello di Conflavoro Pmi, al di là delle bandiere e delle ideologie, perche questa terra ha bisogno di confronti tesi a costruire e non a distruggere. L’ obiettivo in “comune” deve esser quello di ridare forza e futuro all’ Italia e agli Italiani.

Cari sindaci, buon lavoro, abbiamo fiducia e speranza in voi!

Roberto Capobianco
Presidente Nazionale
Conflavoro Pmi

Breaking News In evidenza Notizie

Info su autore

Ufficio Stampa

Lascia un commento