Conflavoro PMI e Valore D, intesa per valorizzare i talenti al femminile nelle imprese

Il presidente Capobianco: “Serve far capire ai giovani che il valore del progetto di lavoro non dipende dal genere della persona”

Il presidente di Conflavoro Pmi Roberto Capobianco e la direttrice generale di Valore D Barbara Falcomer hanno firmato un protocollo d’intesa con l’obiettivo di sensibilizzare le imprese sull’importanza della presenza femminile al proprio interno, attraverso la diffusione presso le aziende associate del Manifesto per l’occupazione femminile, un documento programmatico in nove punti che individua strumenti concreti per valorizzare il talento delle donne nel mondo del lavoro.

Il documento prevede tra l’altro parità di acceso alle posizioni aperte già nelle fasi di selezione, dove deve essere garantito un numero pari di candidati tra uomini e donne. Va inoltre colmato il divario retributivo favorendo la crescita professionale femminile anche in ruoli apicali. Infine, grande attenzione alla conciliazione dei tempi di vita-lavoro, sia per la gestione della maternità sia per il supporto genitoriale.

“L’alto contenuto etico che contraddistingue l’azione di Valore D – afferma Roberto Capobianco – ci ha spinti a ricercarne la collaborazione per sostenere ancora di più lo sviluppo del messaggio di assoluto rispetto della parità tra generi nel mondo aziendale. Vogliamo coinvolgere soprattutto i più giovani e rendere definitivamente chiaro un fatto, anche se non dovrebbe essercene mai bisogno: non è il genere di una persona a rendere vincente un progetto nel mondo del lavoro e dunque nella vita, ma la sua preparazione, la voglia di sacrificarsi, la correttezza nei confronti degli altri”.

“Per Valore D – aggiunge la direttrice generale Barbara Falcomer – è strategico che anche le piccole e medie imprese, il vero tessuto dell’economia italiana, riconoscano la rilevanza e la strategicità della diversità e dell’inclusione come fattore di innovazione e competitività del proprio business. È per questo che per noi Conflavoro Pmi rappresenta un partner fondamentale per instaurare con le imprese del territorio un dialogo costruttivo su questi temi.”

Lascia un commento