Contributi e agevolazioni alle imprese, domani seminario Conflavoro Pmi Verona

Appuntamento a partire dalle 17.30 per trattare le novità previste da Nuova Sabatini, iperammortamento e molto altro ancora. Iscrizioni gratuite

I contributi e le agevolazioni fiscali alle imprese nel 2019 saranno le macroaree fiscali affrontate durante il seminario gratuito organizzato da Conflavoro Pmi Verona. Appuntamento mercoledì 6 febbraio dalle 17.30 alle 19.30 nelle sede dell’associazione datoriale a Villafranca, in viale Postumia, 58/A. Per info e iscrizioni scrivere a verona@conflavoro.it.

Un evento, quello organizzato dal presidente territoriale di Verona Mirco Ghiotti, rivolto alle piccole e medie imprese e in cui saranno illustrati il bando Inail Isi 2018 e i principali sgravi e incentivi previsti per le aziende dalla legge di Bilancio 2019. Novità e conferme non mancano: per il 6 febbraio previsti focus su rifinanziamento della Nuova Sabatini, proroga e rimodulazione dell’iperammortamento e del credito d’imposta, formazione 4.0 e credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo. Relatore sarà Valerio Zanoni, ingegnere e consulente di Conflavoro Pmi Verona.
 

Ghiotti: “Fondamentale per l’imprenditore un’informazione continua”

“I temi affrontati durante il seminario – evidenzia Mirco Ghiotti – sono rilevanti e di grande attualità per gli imprenditori. Le aziende che sapranno sfruttare al meglio il piano nazionale Impresa 4.0, con le modifiche introdotte alla legge di Bilancio 2019 e il bando Inail Isi 2018, potranno ottenere importanti vantaggi per le proprie attività”.

Conflavoro PMI Verona, che associa un migliaio di imprenditori di micro e piccole imprese scaligere, organizza periodicamente incontri di approfondimento su tematiche di interesse aziendale. “Questo tipo di realtà dalle dimensioni contenute – afferma Ghiotti – hanno più difficoltà, rispetto ai grandi gruppi, a reperire agevolazioni e sostegni. La nostra associazione garantisce a tutti i soci assistenza e affiancamento alla vita imprenditoriale. Come? Innanzitutto offrendo una serie di servizi, ma anche incontri di formazione. Riteniamo infatti fondamentale che gli imprenditori siano sempre aggiornati per gestire al meglio la propria impresa in un contesto in continua evoluzione e cambiamento”.

Lascia un commento