Ddl chiusure domeniche e festivi, Conflavoro Pmi all’audizione parlamentare

La commissione Attività produttive della Camera ascolterà le istanze di vari enti e associazioni rilevanti chiamate a dare il loro apporto sul Ddl in lavorazione

Conflavoro Pmi prenderà parte alle audizioni della commissione Attività produttive, commercio e turismo della Camera dei deputati impegnata, da settimana prossima, a valutare i pro e i contro del DDL riguardante le chiusure domenicali e festive dei negozi.

Un argomento, questo, che sta già infiammando le reazioni opposte delle parti interessate. Ovvero tanto di chi è completamente concorde con il volere del governo Conte quanto di chi, tutt’al più, vorrebbe sì dei correttivi alla situazione attuale, ma senza stravolgere il vigente impianto di base incentrato sulla libertà di scelta imprenditoriale.

La confederazione nazionale delle piccole e medie imprese presieduta da Roberto Capobianco, dunque, è chiamata a esprimere, insieme con altre organizzazioni datoriali e sindacali, associazioni di consumatori, enti pubblici e istituzioni di rappresentanza varia, le proprie posizioni e proposte in merito alla proposta di legge.

Conflavoro Pmi porterà di fronte alla commissione le istanze delle oltre 50mila piccole e medie imprese associate e dei loro lavoratori, sempre con l’obiettivo di difendere e promuovere gli interessi, la dignità e i valori delle une e degli altri.

Le audizioni della commissione Attività produttive della Camera, presieduta dall’onorevole Barbara Saltamartini, prenderanno il via il prossimo martedì 25 settembre.

Breaking News Nazionali Notizie

Lascia un commento