Governo Conte giura oggi alle 16. Ecco la squadra di ministri

In tre mesi di grave crisi istituzionale è accaduto di tutto. Per il governo del cambiamento è il momento di iniziare a rispettare le promesse fatte alle piccole e medie imprese

Dopo 88 giorni, finalmente, l’Italia ha un governo. Scongiurata l’ipotesi di un esecutivo tecnico, non tanto per la caratura, alta, di Carlo Cottarelli quanto piuttosto per il fatto che il Paese ha votato e, piaccia o non piaccia, deve avere un governo politico che si assuma in pieno le proprie responsabilità dinanzi agli elettori, è ora il momento di spingere a fondo sull’acceleratore. I mercati, spettri più o meno agitati, stanno rispondendo bene. Lo spread sta calando e le borse stanno guadagnando.

Burocrazia snella, digitale, sicurezza, sostegno massimo alle piccole e medie imprese, meno pressione fiscale. Sono tanti gli impegni assunti in campagna elettorale dall’inedita maggioranza M5S-Lega alla quale ieri, per gran parte della giornata, sembrava potesse aggiungersi Fratelli d’Italia. Oggi (1 giugno) alle 16 la squadra dei 18 ministri del governo guidato da Giuseppe Conte, con sottosegretario Giancarlo Giorgetti, giurerà al Quirinale. Da quel momento gli impegni diverranno promesse da mantenere per il cosiddetto governo del cambiamento. 

 

Ecco chi sono i titolari dei dicasteri con portafoglio

Sviluppo economico, Lavoro e Politiche sociali – Luigi Di Maio, vicepresidente
Interno – Matteo Salvini, vicepresidente
Affari esteri e Cooperazione internazionale – Enzo Moavero Milanesi
Giustizia – Alfonso Bonafede
Difesa – Elisabetta Trenta
Economia e Finanze – Giovanni Tria
Politiche agricole, alimentari e forestali – Gian Marco Centinaio
Infrastrutture e Trasporti – Danilo Toninelli
Ambiente – Sergio Costa
Istruzione, Università e Ricerca – Marco Bussetti
Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisoldi
Salute – Giulia Grillo

 

Ecco chi sono i titolari dei dicasteri senza portafoglio

Rapporti con il parlamento e Democrazia diretta – Riccardo Fraccaro
Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno
Affari regionali e Autonomie – Erika Stefani
Sud – Barbara Lezzi
Disabilità e Famiglia – Lorenzo Fontana

Breaking News Nazionali Notizie

Lascia un commento