Matera, Conflavoro PMI a confronto con imprese e professionisti

matera

Conflavoro PMI Matera, l’ambizione e la voglia di fare della sede guidata da Marilù  Fiore

Conflavoro PMI Matera ha ricevuto la visita del presidente nazionale Roberto Capobianco, originario proprio del luogo. Ad attenderlo, il gruppo dirigente locale guidato dalla presidente territoriale Marilù Fiore.

La visita è subito diventata l’occasione per organizzare un confronto con imprenditori e professionisti della provincia ai quali presentare i numerosi progetti dell’associazione in partenza già da settembre, come il sostegno all’accesso al credito, forse il più grande problema per la piccola imprenditoria in questa crisi, e la consulenza in ambito di sicurezza sul lavoro

“Soprattutto, però, è stata una importante opportunità per ascoltare le esigenze del tessuto imprenditoriale locale”, spiega Marilù Fiore. “E anche per confrontarci con le categorie professionali i cui servizi sono essenziali per le aziende, come i consulenti del lavoro e i commercialisti. Di certo l’accoglienza è stata delle migliori e abbiamo già avvertito molto entusiasmo per la nostra realtà. Tra i nostri primi associati abbiamo, peraltro, l’orgoglio di annoverare Emanuele Di Cecca con le sue due imprese, la Nicola Quinto nel settore del mobile imbottito, rigorosamente made in Italy, e la Dien Group attiva in particolar modo nell’automotive. Insomma, noi ci siamo, pronti fin d’ora anche a collaborare con le istituzioni locali. Vogliamo portare loro la voce delle piccole e medie imprese esattamente come facciamo già nei più importanti tavoli nazionale, sia governativi sia parlamentari”.

“Sono orgoglioso di poter tornare nella mia terra natale – afferma Roberto Capobianco – e di trovare tanti giovani ambiziosi e con voglia di fare. Noi siamo un’associazione diversa dalle solite, non abbiamo filtri e siamo costantemente sul territorio. Siamo imprenditori al servizio di altri imprenditori e siamo quotidianamente in azienda perché i problemi delle imprese si risolvono, semplicemente, conoscendoli in prima persona. Ecco perché siamo arrivati a Matera, una terra importante ovviamente per il suo turismo e artigianato, ma non solo, e che ha bisogno di essere promossa e tutelata sempre al meglio, sempre di più”. 

Breaking News Dal Territorio Notizie

Lascia un commento