All’OCDL di Agrigento un convegno su CCNL e futuro del lavoro

Il dibattito, ‘6 Blocchi per costruire Nuovo Lavoro’, è organizzato con Conflavoro PMI. Focus su CCNL e accordi di secondo livello


Oggi i contratti di lavoro sono delle giungle nelle quali è complicato districarsi.

E’ possibile, allora, cambiare visione per oltrepassare gli ostacoli che bloccano la ripresa economica italiana? E, a tal proposito, quale peso hanno nei CCNL e negli accordi di secondo livello la macchinosità del sistema burocratico e il costo del lavoro?

Domande alle quali cercherà di rispondere il convegno organizzato per venerdì 17 novembre alle ore 9 nella sede provinciale dell’Ordine Consulenti del Lavoro di Agrigento, in via Lombardia, 24/A. Il meeting porta la firma dell’OCDL di Agrigento e di Conflavoro PMI Agrigento.

Il dibattito si intitola ‘6 Blocchi per costruire Nuovo Lavoro’ e promette spunti di riflessione numerosi e notevoli, proponendo soluzioni efficaci in materia. Si svilupperà, non a caso, partendo da sei quesiti precisi, basilari per analizzare a fondo i CCNL. Lo scopo ultimo della tavola rotonda, infatti, è quello di proporre idee e programmi efficaci atti a spingere il lavoro verso una rotta innovativa.

I relatori, in particolare, offriranno il loro apporto professionale su tematiche quali il libero mercato dei CCNL e la migrazione degli stessi. Non solo, perché infatti saranno centrali argomenti quali la certificazione dei contratti e la regolazione economica del lavoro. E’ prevista, inoltre, un’accurata analisi sullo svolgimento del rapporto di lavoro, con un particolare focus su quello esterno e autonomo.

Enrico Vetrano, presidente provinciale dei Consulenti, farà gli onori di casa. Al suo fianco Giuseppe Pullara, segretario regionale Conflavoro PMI Sicilia nonché vicepresidente nazionale dell’associazione datoriale. Gli altri relatori saranno l’avvocato giuslavorista Giuseppe Minio, il Sindacalista d’Impresa Antonio M. OraziVittorio Rossi in qualità di responsabile sindacale Fesica-Confsal. Prevista anche la partecipazione di Roberto Capobianco, presidente nazionale di Conflavoro PMI.

Il convegno, dedicato ai Consulenti del Lavoro della Provincia di Agrigento, permette l’acquisizione di 4 crediti formativi permanenti.

Per aderire scaricare il modulo sotto allegato e inviarlo, compilato in ogni sua parte, all’indirizzo email cpo.agrigento@consulentidellavoro.it entro mercoledì 15 novembre.


 

Lascia un commento