Capobianco, Conflavoro PMI: “Ponteggi, bene riduzione suolo pubblico”

Suolo pubblico: sconto del 30% per i ponteggi dei cantieri in centro storico a Lucca

 
Manutenzione, restauro e ristrutturazione degli edifici del centro storico: dal 1° gennaio 2018 saranno meno costosi. E’ quanto emerge dalla rimodulazione delle tariffe del suolo pubblico dentro le Mura per ponteggi e cantieri edili, presentata questa mattina dagli assessori all’Urbanistica Serena Mammini e allo Sviluppo Economico Valentina Mercanti.

“La notizia importante – afferma Capobianco – è che si tratta di una decisione attesa da tempo. Una decisione che potrebbe dare una boccata di ossigeno a un settore che, in questi ultimi anni, ha patito più di tutti la crisi economica”.

“Dopo l’istituzione del tavolo permanente delle professioni tecniche, che sarà il luogo di condivisione e semplificazione della burocrazia che spesso ostacola operatori e cittadini, il Comune di Lucca sostiene il settore edilizio con un’altra misura concreta”, hanno dichiarato gli assessori Mammini e Mercanti. “L’impostazione data dal Piano Strutturale interrompe il consumo di nuovo suolo e, parimenti, invita a ripensare la qualità del costruito. Questo perché guarda ad azioni di recupero e ristrutturazione. In tale ambito abbiamo scelto di abbattere i costi per l’occupazione temporanea di suolo pubblico dei ponteggi e dei cantieri edili nel centro storico. Difatti, per i prossimi tre anni, la tariffa sarà scontata del 30 per cento”.

Una notizia accolta positivamente e che è in linea con le esigenze fatte presenti alle diverse amministrazioni comunali da parte di Conflavoro PMI. “Si può fare di più – aggiunge il presidente Capobianco – ad esempio prevedendo l’esenzione per l’installazione di ponteggi di breve durata, inferiori a 30 giorni. Un’esenzione, oppure una forte riduzione dei costi, in questo senso potrebbe rappresentare anche un intervento importante per la sicurezza dei lavoratori, eliminando intoppi burocratici e spese elevate”.

Breaking News Dal Territorio Notizie

Lascia un commento