Racconti d’impresa #03: il 1933 di Tommaso Blandi, oggi

I ‘Racconti d’impresa’ sono storie di fatica e successi, cadute e risalite, impegni e speranze. In questa puntata, il racconto di Tommaso Blandi.

Il proibizionismo negli Stati Uniti di un secolo fa è oggi visto come un periodo affascinante, complice la letteratura e i film dedicati all’epoca dei famosi e famigerati ‘ruggenti anni ’20’. Ed è un periodo affascinante anche grazie a ciò che è venuto dopo il 1933, una volta abolito il proibizionismo stesso da parte dell’allora presidente statunitense Roosvelt. A quegli anni di rinascita socio-economica si ispirano i locali di Tommaso Blandi e Marco Macelloni, soprattutto il Franklin ’33.

Con ‘Lo swing del Bere bene‘ – Bere bene è il nome della società che gestisce il Franklin ’33 e il secondogenito Sartoria ’33 – stavolta facciamo luce su un modo di fare impresa originale, insolito se vogliamo. A partire dall’ambientazione dei locali, certo, ma, ancor prima, dal concetto stesso di imprenditoria innovativa, dove la formazione continua dei lavoratori e la full immersion in un’esperienza atipica sono aspetti preminenti del successo. Non si tratta (solo) di preparare cocktail particolari e ricercati nella qualità – bere bene, appunto – perché qui la vera carta vincente è il corollario, su tutto il sapere e volere ascoltare il cliente. Mica così scontato, no?

Con ‘Racconti d’impresa’ vogliamo fare conoscere la realtà di tutti i giorni, il mondo imprenditoriale in tutte le sue bellezze e complessità. Ogni due settimane andiamo alla scoperta di un territorio, di un particolare settore, di un’esperienza unica.

Storie di vita quotidiana di chi sogna e non si arrende, di chi fa impresa e ci mette dentro tutto il coraggio che ha. Vogliamo dare la parola a imprenditori e lavoratori perché se lo meritano, perché ognuno di loro ha incredibili racconti d’impresa da condividere e, adesso, finalmente, hanno anche uno spazio dedicato per farlo.

La parola a Tommaso Blandi di Franklin ’33, il barman che non ti aspettavi. Nel video il suo racconto d’impresa.

Racconti d'impresa

Lascia un commento