Regione Sardegna: Pubblicato il “Bando Includis”

Bando per l’avvio di progetti di inclusione lavorativa a favore di soggetti disabili

Il bando si rivolge alle associazioni temporanee di scopo fra i gestori degli ambiti PLUS (Piani Locali Unitari dei Servizi alla persona) della Regione Sardegna e le associazioni del terzo settore ed ha l’obiettivo di favorire l’avvio di progetti di inclusione lavorativa di soggetti disabili.

Dallo studio dell’ISTAT “Inclusione sociale delle persone con limitazioni funzionali, invalidità o cronicità gravi” (pubblicato il 21 luglio 2015) emerge che nel 2013 in Italia sono circa 3,1 milioni le persone con limitazioni funzionali gravi, ossia coloro che riferiscono il massimo grado di difficoltà nelle funzioni motorie, sensoriali o nelle funzioni essenziali della vita quotidiana. Tale dato riguarda solo le persone di 15 anni e più che vivono in famiglia; non include quindi i minori di 15 anni e coloro che vivono in struttura (al 2012 sono 257.009 le persone con disabilità e non autosufficienza ospiti dei presidi socio-assistenziali e socio-sanitari).

L’inserimento lavorativo è uno dei driver da attivare per lo sviluppo delle competenze e l’accrescimento della consapevolezza delle persone con disabilità ed uno dei presupposto per il raggiungimento della piena autonomia e la costruzione di un progetto di vita indipendente.  

I progetti di inclusione sono destinati a persone con disabilità riconosciuta secondo la legge 104/92  ed anche i soggetti con disturbo mentale o autistici e persone con disabilità psichica (in entrambi i casi presi in carico dai servizi socio-sanitari).

I progetti di avviamento, inserimento e accompagnamento al lavoro prevedono una durata non inferiore ai 6 (sei) mesi e per un massimo di 12 (dodici) mesi, in conformità alla normativa di riferimento. All’interno del bando sono previste diverse attività da completare in sei o dodici mesi, tra cui i tirocini di orientamento, formazione e progetti di inserimento o reinserimento per l’inclusione sociale, l’autonomia delle persone e la riabilitazione degli adulti.

Per visualizzare il bando in versione integrale i requisiti e le modalità di partecipazione clicca qui.

Breaking News Dal Territorio Notizie

Lascia un commento