Verso una nuova contrattazione collettiva: meeting di Conflavoro Pmi a Frosinone

FROSINONE - Verso una nuova contrattazione collettiva nazionale che garantisca prospettive alle piccole e medie imprese. E' questo il tema al centro del meeting di Conflavoro Pmi che si terrà nella sala Papetti della Camera di Commercio di Frosinone il 15 dicembre. Prosegue l’impegno dell’associazione presieduta da Roberto Capobianco per contrastare la lentezza della burocrazia che ostacola la strategia d’impresa delle aziende italiane, favorendo, al contrario, una maggiore semplificazione. Perché chi vuole fare impresa in Italia possa iniziare a guardare al futuro con più fiducia e  mettersi in gioco con più serenità grazie alla consapevolezza di avere maggiori garanzie.
Sarà il presidente della CCIAA di Frosinone Marcello Pigliacelli ad aprire alle 15 i lavori. Segue l’intervento del presidente di Conflavoro Pmi Capobianco che entrerà nel merito della tematica del giorno, il CCNL appunto, per poi passare la parola al segretario di Fesica Confsal Bruno Mariani e al responsabile dell’attività sindacale Sandro Susini. Alle 17 è la volta dell’avvocato Daniela Taraborelli con la certificazione dei contratti. Chiude il seminario, per poi lasciare spazio al dibattito, Marco Pasquale della commissione bilaterale Ebiasp, che parlerà di conciliazione intersindacale e bilateralità.

Dal Territorio Eventi

Info su autore

Ufficio Stampa

Lascia un commento