Conflavoro PMI al Forum della Sicurezza organizzato dai Consulenti del Lavoro

sicurezza

Intervento del presidente Roberto Capobianco, che illustrerà le proposte dell’associazione per realizzare un nuovo sistema della sicurezza sul lavoro

Conflavoro PMI sarà protagonista e partner del Forum annuale della Sicurezza sul lavoro, in scena domani (27 aprile) a Roma all’Auditorium dei Consulenti del Lavoro dalle ore 15 alle 18.

Organizzato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, dalla Fondazione Studi e dall’Enpacl, l’evento formativo (clicca qui per iscriverti e partecipare come CdL ottenendo i crediti) si focalizzerà appunto sulla vasta tematica della salute e sicurezza sul lavoro. Il Forum sarà visibile anche ai non iscritti all’Ordine, su www.consulentidellavoro.tv.

In particolare, l’occasione sarà utile per riflettere sugli scenari post pandemici inerenti alla sicurezza sul lavoro e sui nuovi modelli di gestione di questa disciplina. Per Conflavoro PMI ci sarà l’intervento del presidente nazionale Roberto Capobianco, il quale spiegherà gli impegni e gli obiettivi dell’associazione, anche alla luce del primo vertice nazionale del settore, denominato Italian Summit HSE (leggi qui). Fra le richieste, una minore e più efficiente burocrazia, una formazione sulla sicurezza che trovi avvio fin dal percorso scolastico e un sistema premiale di incentivi, mediante credito d’imposta, per le imprese virtuose che affrontano i costi per adempiere agli obblighi previsti dal Dlgs. 81/08. 

 

Argomenti e relatori

Fra gli argomenti del dibattito, la semplificazione della normativa, le novità del Dlgs 81/08 su sanzioni e sospensione delle attività per le aziende non in regola, il ruolo del Consulente della sicurezza nel dopo pandemia.

Partecipano oltre a Roberto Capobianco, fra gli altri, Marina Calderone presidente Consiglio Nazionale Ordine dei Consulente del Lavoro, Franco Bettoni presidente Inail, Cesare Damiano già Ministro del Lavoro, Rosario De Luca presidente Fondazione Studi e Pasquale Staropoli, responsabile Scuola Alta formazione Fondazione Studi.


Scopri la locandina con il programma


Lascia un commento