Conflavoro PMI, l’11 maggio il forum nazionale ‘Contrattazione e Lavoro’

Roma: Conflavoro Piccole e Medie Imprese organizza per venerdì 11 maggio 2018 un evento in cui saranno trattate anche le libertà sindacale e associativa

Negli ultimi anni, in Italia, vi sono state numerose novità relative al lavoro, dal subordinato all’autonomo all’imprenditoriale. A partire dalla riforma del Jobs Act, in poco tempo l’intera società è mutata nel profondo.

Non solo una linea di demarcazione tra passato e presente a livello legislativo, ma anche un approccio completamente differente nel quotidiano, con il lavoro e la contrattazione che, nel concreto, non possono più essere considerati e trattati come se il tempo si fosse fermato al secolo scorso.

Questioni come la rappresentatività, la libertà sindacale e associativa e la contrattazione, sia collettiva sia di secondo livello, sono argomenti oggi più che mai preminenti nel panorama lavorativo italiano ed europeo.

Conflavoro PMI dedica, pertanto, un forum l’11 maggio 2018 proprio a queste tematiche. L’evento si terrà nella capitale, al Centro Congressi Roma Eventi – Fontana di Trevi, Auditorium Loyola, in piazza della Pilotta, 4, dalle 9.30 alle 13.30.

 

I relatori che interverranno al forum

Sono attesi, in qualità di relatori, professionisti di spicco ed esperti del mondo giuslavoristico e sindacale. Aprirà il dibattito il presidente nazionale di Conflavoro PMI Roberto Capobianco, cui farà seguito l’intervento di Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della confederazione dei sindacati autonomi Confsal.

Contribuiranno al forum Evangelista Basile, avvocato dello Studio Ichino di Milano, il professor Riccardo Del Punta dell’università di Firenze e Luca Caratti della Fondazione Studi Ordine Consulenti del lavoro.

E ancora: Bruno Mariani segretario generale Fesica Confsal e Maurizio Centra direttore del comitato scientifico Gruppo Odcec Area lavoro. Attesi anche Francesco Natalini, docente dell’università Ca’ Foscari e Tiziano Treu, presidente del Cnel. Previsti, infine, interventi da parte del mondo della politica.
I posti disponibili sono limitati. Per informazioni chiamare il numero 0583 1705760 oppure scrivere all’indirizzo email info@conflavoro.it.

 

Programma:

  • Roberto CapobiancoPresidente Nazionale Conflavoro PMI
    La libertà associativa 70 anni dopo l’entrata in vigore della Costituzione
  • Angelo Raffele MargiottaSegretario Generale Confsal
    Il pluralismo sindacale come diritto non negoziabile
  • Tiziano TreuPresidente CNEL*
    Il futuro della rappresentanza sindacale
  • Evangelista BasileStudio Ichino-Brugnatelli
    La retribuzione sufficiente ex art.36 e sue applicazioni
  • Riccardo Del PuntaDipartimento Scienze Giuridiche Università di Firenze
    Libertà sindacale e mancata attuazione dell’art. 39 Cost.
  • Luca CarattiFondazione Studi Ordine dei Consulenti del lavoro
    Il contratto parametro INPS agli effetti del minimale contributivo
  • Bruno MarianiSegretario Generale Fesica Confsal
    La libertà sindacale: un diritto conquistato e da tutelare
  • Maurizio CentraDirettore CTS-Area lavoro Ordine dei Commercialisti
    La maggiore rappresentatività comparata
  • Francesco NataliniDocente a contratto Ca’ Foscari
    Le tesi e le antitesi sulla rappresentatività: le sintesi giurisdizionali

Al termine è previsto un dibattito con intervento di esponenti politici

Lascia un commento