Conflavoro PMI / Lavoro / Legge di Bilancio, quali novità? Convegno di Conflavoro il 12 dicembre a Roma
Lavoro

Legge di Bilancio, quali novità? Convegno di Conflavoro il 12 dicembre a Roma

In sala Capranichetta di piazza Montecitorio il convegno di Conflavoro sulla legge di Bilancio intitolato ‘Manovra 2024: Tempo di Bilanci 

La legge di Bilancio corre verso il traguardo, il 18 dicembre il testo approderà infatti nell’Aula del Senato. È quindi il momento più adatto per una riflessione e un esame in merito: cosa contiene la Manovra e quali sono le novità ormai confermate per le imprese e il mondo del lavoro in generale?

Ne parla Conflavoro martedì 12 dicembre dalle ore 10.30 nella sala Capranichetta di piazza Montecitorio. Organizzato dalla nostra associazione, a pochi passi dalla Camera, sarà l’unico confronto dedicato interamente alla legge di Bilancio. L’evento, intitolato Manovra 2024: Tempo di Bilanci, sarà moderato dalla giornalista del Tg1 Susanna Lemma.

L’analisi di Conflavoro sulla legge di Bilancio

“Avremo come relatori parlamentari di ogni schieramento e rappresentanti dell’Esecutivo, per analizzare insieme alla politica e alle istituzioni le principali misure previste per il 2024. Molte di queste – spiega il presidente nazionale Roberto Capobianco – nascono su input di Conflavoro e del dialogo lungo un anno con governo e parlamento”.

“Sarà centrale il dibattito su provvedimenti quali il welfare aziendale e in particolare i fringe benefit, il taglio del cuneo, la detassazione dei premi di produttività, il settore del turismo, il Sud e la ZES unica. Tutte misure che, in qualche modo, andranno a impattare positivamente sul mondo del lavoro e sulla nostra economia. Questa legge di Bilancio – conclude il presidente di Conflavoro – contiene molti spunti importanti, è una base di partenza su cui lavorare per migliorare il Paese e, già dal giorno successivo alla sua approvazione, noi ripartiremo con le nostre proposte volte a rendere stabile la crescita delle nostre imprese e il benessere dei nostri lavoratori”.

Scopri le altre nostre convenzioni