A #iel2019 Roberto Cunsolo tesoriere CNDCEC: “Quando governi vogliono semplificare, noi tremiamo” – VIDEO

Intervistato su burocrazia e ISA, Roberto Cunsolo non usa mezze parole: “Politica ascolti chi sta con le imprese, noi commercialisti”

Roberto Cunsolo, consigliere e tesoriere dell’Ordine nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, interviene a #iel2019 criticando l’operato di quei governi che, quando parlano di semplificazione nella burocrazia, finiscono paradossalmente per appesantirla.

In particolare, Cunsolo, nel dietro le quinte di Italia Economia & Lavoro, il forum nazionale di Conflavoro PMI, spiega i motivi che hanno portato i suoi colleghi allo storico sciopero del 2019 contro gli ISA, gli Indici Sintetici di Affidabilità che hanno sostituito gli studi di settore e che, secondo il governo, dovrebbero portare 2 miliardi nelle casse. Ipoteticamente, appunto.

E la questione, secondo l’esponente nazionale dei commercialisti, non è di immediata risoluzione: “Probabilmente è proprio l’idea di fare il bilancio così che non funziona. Perché lo stesso problema si ebbe sulla fatturazione elettronica e sullo Spesometro. Se ascoltassero un po’ di più chi è al fronte, cioè i commercialisti al fianco delle imprese, probabilmente le norme sarebbero emesse in modo più chiaro e semplice per tutti”.

 

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A MARGINE DI #IEL2019

 

 

Breaking News In evidenza Nazionali Notizie

Lascia un commento