Conflavoro PMI Sardegna al via: “Investimenti e facilitazioni nei prestiti per imprese e autonomi”

Il segretario regionale Silvio Frongia: “Il nostro appello al presidente Solinas”

Arriva un’importante novità per le imprese sarde. Le varie unioni territoriali di Conflavoro Pmi hanno dato vita al coordinamento regionale affidandone la guida a Silvio Frongia, presidente della sede di Oristano. Gli uffici sono contattabili via email su sardegna@conflavoro.it.
 
Conflavoro Pmi Sardegna nasce per meglio valorizzare il tessuto imprenditoriale della nostra Regione – sottolinea Silvio Frongia – che è davvero molto ricca di possibilità. Necessita però di una strategia lungimirante per potersi affermare ancor di più e ancor meglio. L’emergenza sanitaria non ha fortunatamente colpito il nostro territorio con la stessa intensità con cui si è abbattuta in altre zone del Paese. Ma quella economica non risparmierà purtroppo nemmeno noi. Le imprese sarde, però, possono e devono resistere guardando al futuro. La nostra associazione a tal proposito presenterà a breve una serie di proposte al presidente Christian Solinas e ai rappresentanti istituzionali tutti”.
 
“Sia nel settore turistico sia in ogni altro comparto economico e merceologico sarà necessario stabilire una stretta relazione sinergica tra istituzioni, rappresentanze sindacali e categorie. Un rapporto in grado di portare concreti risultati al mondo imprenditoriale sardo. Molto importante, specie oggi che si sovrappongono le gravi situazioni in essere, sarà la capacità del governo di tutelare i trasporti marittimi e aerei, per i quali occorre anche garantire un numero sufficiente di collegamenti e un relativo contenimento dei costi”.
 
“Ci aspettiamo investimenti dalla Regione, anche a seguito dello sblocco delle risorse che erano legate al Patto di Stabilità, l’abbassamento di ogni aliquota e l’eliminazione di ogni tributo come ad esempio quello legato all’occupazione del suolo pubblico. Ma soprattutto – conclude Silvio Frongia – ci auguriamo che lo Stato intervenga in maniera ben più incisiva in tema di investimenti a fondo perduto e di facilitazione nella concessione dei prestiti bancari agli imprenditori. Conflavoro PMI Sardegna sarà al fianco delle imprese con spirito propositivo e di dialogo con le istituzioni al fine di assolvere con senso di responsabilità il suo mandato rappresentativo”.

Breaking News Dal Territorio Notizie

Lascia un commento