Conflavoro PMI / Imprese / Riforma incentivi imprese, Capobianco: “Bene semplificazione procedure”
Imprese

Riforma incentivi imprese, Capobianco: “Bene semplificazione procedure”

Il consiglio dei ministri ha approvato il Ddl Delega incentivi imprese. L’obiettivo è riformare il sistema degli incentivi alle imprese al fine di rimuovere gli ostacoli nell’accesso ad essi, garantendone una migliore pianificazione, organizzazione e attuazione. Il provvedimento individua anche le procedure per la predisposizione di un sistema organico e introduce misure volte all’immediato efficientamento di profili regolatori della materia

Il governo dovrà adottare, entro 24 mesi dalla data di entrata in vigore della legge, uno o più decreti legislativi per la definizione di un quadro organico per l’attivazione del sostegno pubblico mediante incentivi alle imprese.

Il governo provvederà quindi a:

  • razionalizzare l’offerta di incentivi, individuando un insieme definito, limitato e ordinato di modelli agevolativi;
  • armonizzare la disciplina di carattere generale in materia di incentivi alle imprese coordinando il tutto in un testo normativo principale.

Il commento del presidente Conflavoro PMI, Roberto Capobianco

“Il sistema degli incentivi ha modalità complesse e questo li rende il più delle volte inaccessibili per le piccole imprese. Bene l’approvazione del Dl Delega incentivi imprese, che mira a semplificare le procedure e a snellire la burocrazia, al fine di agevolare l’accesso alle agevolazioni previste – commenta Capobianco -. Tuttavia è importante che tali sforzi di semplificazione siano accompagnati da una maggiore assistenza per le PMI, in modo da garantire che possano usufruire pienamente delle opportunità offerte. Le PMI rappresentano un pilastro fondamentale dell’economia italiana e pertanto è importante che le misure di sostegno siano progettate in modo da garantire che tutte le imprese, grandi e piccole, possano trarne beneficio. In questo senso, sarebbe auspicabile un maggior coinvolgimento delle associazioni di categoria nella definizione e implementazione delle politiche di sostegno alle aziende. Solo in questo modo sarà possibile creare un ambiente favorevole alla crescita economica e all’innovazione, garantendo al tempo stesso un equilibrio tra la sostenibilità economica e semplificazione delle procedure”.

Conflavoro PMI offre alle imprese associate l’affiancamento costante e il dialogo continuo con politica e istituzioni

Scopri tutti i servizi che garantiamo subito ai nostri associati

Scopri le altre nostre convenzioni